La sua storia

  1. Home
  2. La sua storia

L’aiuto della medicina olistica: la Storia di Matteo

Dedicarsi agli altri aiutandoli con la medicina complementare

Matteo è un professionista del Benessere che da dieci anni ha il solo obiettivo di dedicarsi agli altri aiutandoli con discipline e strumenti della medicina olistica complementare.

L’esperienza nasce da anni di studio e approfondimenti nelle materie olistiche, attraverso diversi maestri di rilievo nazionale e internazionale che vantano anni di pratica.

Maestro Dada Krshananda, Maestro Giovanni Criscione, Gabriele Policardo, Doreen Virtue, Isabelle Von Fallois, Brain Weiss e tanti altri nomi di spessore.

Diverse certificazioni e diplomi tra i più importanti:

  • Gabriele Policardo, Diploma abilitante a condurre le Biocostellazioni®
  • IEPP, partecipazione attuale al Master in “Esperto in Mindfulness, Psicologia Positiva e Gestione Emotiva”
  • CSEN, massaggiatore del benessere olistico,
  • Maestria Reiki conseguita con il maestro Andrea Giavara,
  • Master Lakshmi 2 livello in: “Ayurveda per il benessere estetico”.

La formazione costante e continua rende Matteo Di Nicola uno dei professionisti del settore più seri e preparati, in grado di dare risposte personalizzate rapide, efficaci e risolutive. È l’unico formatore in Abruzzo abilitato a condurre le Biocostellazioni®.

Il percorso professionale

Dopo aver espresso la sua arte attraverso il massaggio e l’Ayurveda tradizionale indiano, il suo interesse si è focalizzato sulla Crescita Personale.

Anni di studio e di ricerca infatti lo hanno portato oggi a sviluppare e affiancare alla parte dei massaggi olistici la “medicina complementare” prestando aiuto e soccorso a chi soffre a livello fisico e psicologico.

Predominante è diventato il suo interesse verso la psico-genealogia, le costellazioni famigliari di Bert Hellinger, le cinque leggi biologiche del dott. Ryke Geerd Hamer. Nello specifico, si rivolge a chi prova malesseri fisici ed emotivi, blocchi, irretimenti, a chi vive schemi auto-sabotanti, a chi ha sintomi derivanti da esperienze vissute e non integrate con membri del proprio “albero genealogico”. Tutto questo viene fatto osservare e sciogliere attraverso i movimenti delle Biocostellazioni®.

Tramanda il Reiki delle origini del Maestro giapponese Mikao Usui. E fa della Meditazione Mindfullness un importante strumento di supporto alla Consapevolezza individuale e collettiva.

Il Perché

Nella sua ricerca di supporto alla Vita, Matteo è stato spinto da vicissitudini personali. Un’infanzia particolarmente dolorosa, con episodi di bullismo, prima; a cui è seguito un trascorso doloroso per la lunga malattia della propria madre, che lo ha lasciato ancora giovane. Il rapporto burrascoso con il papà, sanato proprio grazie al lungo cammino di contatto interiore avvenuto con la Gestalt, le Costellazioni Famigliari, il Re-birthing ed altri metodi continuamente utilizzati su di sé nel suo scavo continuo e costante.
Lo caratterizzano un forte senso di empatia, una spiccata sensibilità ed una dote comunicativa che sono a corollario del voler donare un messaggio di forza e speranza a chi è nella disperazione e nel vuoto interiore.

Collaborazioni

Attualmente, Matteo collabora con: